Logo Tariffa.it

Il risparmio lo cerchi su

Speed Test

Lo speed test è un software che permette di verificare la reale velocità della tua connessione internet, sia in upload che in download, nel momento in cui viene effettuata la misurazione. La tecnologia è indifferente! Sia che tu abbia una ADSL, una connessione in Fibra ottica o wireless senza fili.



Il test memorizza la velocità di sincronizzazione del modem router con la rete: vengono misurati il ping, la velocità di download e quella di upload. Il ping, in particolare, misura la latenza della connessione: spedendo un pacchetto di dati dal proprio computer al server più vicino, puoi valutare la velocità del viaggio di andata e ritorno: meno millisecondi dura, migliore sarà la reattività della connessione! Chi gioca online con PC o consolle, ad esempio, sa quanto sia importante avere un tempo di latenza basso durante una partita!

Sono disponibili diversi software gratuiti per misurare la velocità della propria connessione. L’Agcom (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) ha messo a disposizione un programma gratuito dal nome Misura Internet: il software consente di valutare la performance della propria connessione da qualsiasi notebook o computer con accesso a internet e sistema operativo Windows o Mac OS.

Nel caso il risultato del test dovesse essere insoddisfacente, il software Ne.Me.Sys. dell’Agcom fornisce un risultato più completo, statisticamente valido e accurato, accompagnato da una certificazione legalmente vincolante che attesta la qualità della connessione e, quindi, il rispetto degli impegni contrattuali tra operatore telefonico e consumatore finale.


Attenzione:
Per quanto attendibili, questi test (a differenza di Misura Internet) non hanno valore legale: non è possibile utilizzare i risultati come “prova” nel caso in cui si voglia recedere da un abbonamento a causa di performance di navigazione non in linea con gli impegni contrattuali sottoscritti con l’operatore.

È importante ricordare che la velocità di navigazione reale non corrisponde necessariamente alla velocità nominale della propria connessione. Per fare un esempio, una normale ADSL 20 mega raggiunge teoricamente i 20 Megabit/s in download, ma nella maggior parte dei casi la velocità reale riscontrata tramite uno degli speed test sopra elencati sarà inferiore.

Le prestazioni di una connessione a internet vengono infatti influenzate da numerosi fattori. A seconda della tecnologia utilizzata per collegarsi alla rete (doppino telefonico in rame, fibra ottica, satellitare, WiMAX, ecc.), il collegamento tra notebook e modem (con cavo o wireless), le caratteristiche e la configurazione del computer (hardware e software), applicazioni in esecuzione che occupano le risorse disponibili del computer, il sistema operativo e il browser in uso, altro traffico su IP (telefonate VOIP), la fascia oraria in cui ci si collega, il numero di utenti connessi contemporaneamente a quella centrale/ripetitore e persino le condizioni ambientali/climatiche.

Un eventuale risultato “negativo” dello speed test può, quindi, essere causato da fattori che non dipendono dal proprio operatore. Se però la situazione non migliora in diversi momenti della giornata o per un periodo di tempo consistente, vale la pena di chiedere chiarimenti al proprio gestore o di considerare l’eventualità di cambiare operatore ADSL.

CallCenter
Preferisci parlare direttamente con un nostro consulente ADSL e fibra? Il servizio è gratuito